Raptors Forum | Toronto Raptors Forums & Message Boards - View Single Post - Bargnani: I do not know if I will stay in Toronto
View Single Post
Old 05-09-2011, 08:40 AM   #1 (permalink)
Acie
landry fields forever

Banned
 
Acie's Avatar
 
Join Date: Dec 2007
Location: Living in a van down by the river
Posts: 19,088
Representing:
Bargnani: I do not know if I will stay in Toronto

Maybe someone can translate this for us better than google, but as far as I can gather, he basically acknowledges the uncertainty of him staying in Toronto and understands that as the teams best player that he will be the most scrutinized.

Quote:
Bargnani: "Non so se resterò a Toronto"
Il cestista dei Raptors non teme le critiche: "Sono il più forte dei Raptors e le so gestire benissimo"
I playoff NBA attraversano le fasi più calde e i tre italiani d'America stanno a guardare. Andrea Bargnani, al contrario di Gallinari e Belinelli, alla post-season nemmeno c'è arrivato. Quella dei Toronto Raptors è stata una stagione fallimentare e il Mago è stato bersaglio delle critiche della società: "Il mio futuro? Non si può dire se resterò a Toronto - racconta ai microfoni di 'Radio Anch'io Lo Sport' su RadioUno -. In NBA funziona diversamente: la società può decidere di scambiarmi in qualsiasi momento. Io sono sereno, ho un contratto di 4 anni con i Raptors. Resta un po' d'incertezza, ma è così per ogni cestista della Lega. Chiarimento con la società? Non ce n'era bisogno: sono il giocatore di franchigia, il più rappresentativo del roster. Se le critiche non le fanno a me, a chi le fanno? E' il mio ruolo, e gli attacchi so gestirli benissimo, anche se forse non tutti sono corretti".

Bargnani non ha nessuna intenzione di tornare indietro: "L'NBA è il campionato più affascinante. Un altro mondo, da tutti i punti di vista - continua il romano -. Per l'organizzazione, per lo spettacolo. Un sogno che ho realizzato, sto veramente bene di là. Rispetto al basket italiano, negli States c'è più atletismo e il tasso di talento è molto maggiore".

In estate la Nazionale sarà impegnata negli Europei e Bargnani sarà uno dei leader del team di Pianigiani: "Abbiamo un bel gruppo, potenzialmente possiamo darci grossi obiettivi. Però dobbiamo essere umili e compiere un passo alla volta. Altri italiani in NBA? Non vedo giovani pronti per arrivare qui. Devi arrivarci da protagonista, c'è una lista enorme di giocatori che sbarcano qui immaturi e poi si perdono".

Uno sguardo al calcio: "Simpatizzo per la Lazio fin da quando sono piccolo. Però anche per la Roma, mi piace tutto ciò che è romano, insomma - conclude Bargnani -. La nuova dirigenza statunitense a Roma? Penso che possa fare bene, creando un sistema di entertainment più ampio, che richiami più gente allo stadio e al calcio".
Bargnani: Non so se resterò a Toronto - Datasport.it
Acie is offline   Boss Key Wife Key